Stambecchi in val Cadlimo © Andrea Persico

Pro Natura Svizzera

Nata nel 1909 con l'intento di finanziare il Parco nazionale svizzero, Pro Natura è oggi la principale associazione per la protezione della natura nel nostro paese.

Conta oltre 170 mila membri, fa parte dei Friends of the Earth - una rete internazionale di associazioni che promuove la tutela della natura nel mondo intero - ed è presente in tutti i cantoni con una propria sezione.

Mossa dal motto "Agire per la natura - ovunque " è proprietaria, partner contrattuale o responsabile della gestione di circa 700 aree protette in Svizzera; è attiva a livello politico in favore della natura, promuove l'educazione ambientale, in particolare dei giovani e informa membri e pubblico sulla protezione della natura.

Campagne

Pro Natura opera anche con campagne triennali su grandi temi e che comprendono attività divulgative, di educazione ambientale (ad esempio con dossier didattici) e attività pratiche sul territorio. Ecco la cronologia delle campagne già lanciate:

2020-2022: Ambienti selvaggi: più libertà alla natura!

I paesaggi incontaminati sono degli ambienti naturali essenziali per la fauna e la flora. In Svizzera, dove l'ambiente è fortemente condizionato dalle attività umane, la natura selvaggia porta equilibrio e affascina. Risponde inoltre al nostro bisogno d'identità. La campagna "Ambienti selvaggi: più libertà alla natura!" intende promuovere maggiormente le aree incontaminate.

Maggiori informazioni sono disponibili in francese o in tedesco sul sito nazionale.

2019-2021: Salvate gli insetti!

Api, farfalle, coleotteri e moltissime altre specie di insetti sono dei veri "eroi della natura"... ma la loro vita è minacciata. Con la nostra campagna "Insieme contro la scomparsa degli insetti", vogliamo assicurare la loro sopravvivenza perché senza di loro la vita del pianeta, uomo compreso, sarebbe in grave pericolo.

Maggiori informazioni sono disponibili in francese o in tedesco sul sito nazionale.

2017-2019: Via libera per la fauna selvatica!

Una campagna a favore della libertà di movimento: Pro Natura chiede che la fauna selvatica si possa spostare liberamente lungo i suoi assi migratori e sollecita chi progetta e costruisce infrastrutture a tenere conto di tali esigenze di mobilità. A livello politico, si batte a favore dei corridoi e passaggi faunistici sopra e sotto le strade e le ferrovie. Inoltre, per correggere la situazione attuale, promuove i biotopi di transizione, ovvero diverse piccole strutture e scarpate che fungono da zone di passaggio o di riparo tra un ambiente e l'altro.

Maggiori informazioni sono disponibili in francese o in tedesco sul sito nazionale.

2016-2018: Basta pesticidi nelle nostre acque!

A prima vista i nostri corsi d'acqua sembrano chiari e puliti ma la realtà à ben altra. Dei 565 corsi d'acqua esaminati in Svizzera tra il 2005 e il 2012 in quanto a presenza di pesticidi, il 70% ha rivelato una loro concentrazione superiore a quella ammessa dalle esigenze legali sulla qualità delle acque (0,1 microgrammi per litro).

Questi pesticidi minacciano la vita degli organismi acquatici; essi si accumulano inoltre nella catena alimentare e da ultimo nell'uomo. Con la sua campagna "Basta pesticidi nelle nostre acque!" Pro Natura esige una riduzione importante dell'utilizzo di questi prodotti nell'agricoltura.

Maggiori informazioni sono disponibili in francese o in tedesco sul sito nazionale.

2014-2016: Flower power - quando l'amore si fa fiore.

Obiettivo della campagna, tramite informazione, divulgazione e progetti concreti, è quello di migliorare la situazione dei prati fioriti in Svizzera. Questi ambienti pieni di colore, forme e odori ospinano una grande quantità di specie e vanno protetti affinché anche i bambini delle prossime generazioni possano avere il piacere di correre in un campo fiorito.

Maggiori informazioni sono disponibili in francese o in tedesco sul sito nazionale.

2013-2015: Più posti per rane e rospi.

Obiettivo della campagna, tramite informazione, divulgazione e progetti concreti, è quello di fare della Svizzera un posto migliore per la vita degli anfibi. La creazione di nuovi stagni e i miglioramenti dei reticoli ecologici sono i punti chiave della campagna.

Maggiori informazioni sono disponibili in francese o in tedesco sul sito nazionale.

Campagne precedenti:

  • 2011-2013: "Il paesaggio è vita"
  • 2010-2012: "Biodiversità: ogni specie conta"
  • 2009: giubileo per i 100 anni di Pro Natura Svizzera
  • 2006-2008: "Liberate i nostri fiumi"
  • 2003-2005: Farfalle
  • 2000-2002: Grandi predatori
  • 2000: "Creiamo insieme un nuovo parco nazionale"

Potrebbe anche interessarti

Lavoro politi­co

Il lavoro politico è uno dei pilastri fondamentali…

Articolo

Le formiche: domande e risposte

Il mondo delle formiche è affascinante e fa sorgere…

Articolo
campo Lucomagno

-

Loup garou

Campo bilingue 9-12 anni

Campo del gruppo giovani