Un buon equipaggiamento © Andrea Persico

Come vestirsi per le nostre uscite

Quale equipaggiamento bisogna avere per partecipare alle nostre attività?

Questa è una domanda molto importante. L'equipaggiamento è indispensabile affinché vostra figlia o vostro figlio possa partecipare serenamente ed in sicurezza alle nostre uscite.

I responsabili delle attività hanno il diritto di non accettare un partecipante se il suo equipaggiamento non è adatto all'attività.

Cliccate sui titoli sottostanti per visualizzare maggiori dettagli.

Il nostro motto:
"Non esiste il brutto tempo
se c'è il buon equipaggiamento!"


Scarpe, abiti caldi e pioggia...

Le nostre uscite si svolgono di solito durante belle giornate. Ma la meteo può cambiare e piogge, vento e freddo sono sempre in agguato. Raccomandiamo abiti adatti alla stagione e sempre almeno una mantellina leggera tipo K-Way nello zaino. Nelle mezze stagioni un pile o un pullover è d'obbligo e in inverno raccomandiamo una maglia termica o canottiera aderente. Meglio aver caldo che freddo!

In genere per le attività di una giornata bastano delle scarpe da trekking o sportive con una buona suola. Le suole lisce sono sconsigliate.
Le scarpe impermeabili sono raccomandate.

Scarpe per le uscite nella neve...

Per passare una giornata nella neve bisogna essere ben equipaggiati. Scarpe impermeabili, alte e imbottite sono importanti per potersi godere la giornata. I piedi freddi e zuppi non sono mai piacevoli: pensateci prima! Ecco qualche consiglio per far si che la neve, in particolare quella bagnata, non vi rovini la giornata: 

SI
Scarponi in cuoio trattato con prodotti impermeabilizzanti.
Gamasce e/o pantaloni impermeabili.
I piedi restano asciutti e quindi anche caldi.
 
SI
Stivali canadesi: imbottiti, impermeabili e traspiranti. Caldi e asciutti sono ideali.
SI
Scarponi da montagna impermeabili e trattati. Ben profilati e alti. Attenzione perchè ci sono modelli che non tengono molto caldo in inverno.
Ottime le gamasce che evitano che entri neve nella zona delle stringhe e dal collo della scarpa.
SI/NO
Gli scarponcini da montagna in Gore Tex tengono bene l'acqua ma non sono adatti per tenere i piedi caldi: a fine giornata i piedi sono solo un po' umidi ma freddi. In particolare con la neve bagnata.
Utili i pantaloni con possibilità di aggangiarli allo scarpone.
 
NO
I Moon-Boot originali: sono in tela e si bagnano velocemente! I piedi sono subito bagnati e freddi.
Scarponcini in tela: non sono impermeabili e con la neve bagnata si inzuppano velocemente.
Risultato: piedi freddi e bagnati tutto il giorno. Non ci si gode la giornata.
NO
Pantaloni da neve non impermeabili: assorbono l'acqua e poi si ha freddo...
  
NO
Scarponcini in tela. Non sono impermeabili e con la neve bagnata si inzuppano velocemente.
Risultato: piedi freddi e bagnati tutto il giorno. Non ci si gode la giornata.
Scarponi per le uscite in montagna...
SI
Scarponi da montagna impermeabili e trattati. Ben profilati e alti.
Importante che il piede sia abituato alle scarpe, che non devono essere aquistate pochi giorni prima ed usate unicamente per la nostra attività, altrimenti è facile avere delle fiacche.
SI
Scarponi in cuoio trattato con prodotti impermeabilizzanti.
SI
Gli scarponi da montagna in Gore Tex sono buoni ma se piove molto e si passa nell'erba bagnata possono dar segni di cedimento.
Le scarpe da trekking possono andar bene se sono alte (tengono la caviglia). Attenzione a che siano impermeabili.
NO
Verificate che la suola sia diritta e che sostenga bene il piede. In caso contrario cambiare calzature.
Verificate anche che le suole non si stacchino (questo è un esempio estremo: controllate bene!).
NO
NON sono accettate scarpe da trekking leggere e basse. Il piede deve essere adeguatamente protetto e sorretto durante le attività anche se il sentiero e la meteo sono ottimali, non si possono mai escludere contrattempi: gli scarponi sono indispensabili.
Zaino per le uscite...

Per le uscite è necessario un piccolo zainetto per il picnic, la borraccia e la mantellina. Lo zaino deve essere COMODO! Le spalline ben imbottite, la parte verso la schiena che faciliti la traspirazione e con possibilità di aggancio in vita.

SI
Sacco leggero e comodo. Spalline imbottite e possibilità di allacciarlo in vita.
NO
Sacco scomodo da portare, spalline fini e non imbottite, sacco informe che non si adatta alla schiena. Questo sacco non va assolutamente bene.
Zaino per i trekking...

Il sacco da montagna è importantissimo: chi fa un trekking se lo porta tutto il giorno sulle spalle.
Sacchi troppo grandi, scomodi o mal caricati non sono ammessi alle nostre attività. Fate attenzione a che il sacco sia adatto alla statura del o della partecipante. Riempite lo zaino con le cose pesanti verso la schiena.
Importante la possibilità di agganciare il sacco in vita e anche sul petto.

SI
Zaini alti e stretti, leggeri e comodi da portare. Allacciabili in vita.
Taschino laterale non troppo largo, cingolini regolabili, sacca superiore.
  
SI
Possibilità di allacciarlo in vita e in petto. Spalline comode, regolabili e imbottite.
Coprisacco.
 
NO
Sacco troppo grande, forma troppo larga, spalline fini e scomode.
  

Potrebbe anche interessarti

Agen­da

Qui trovate i prossimi appuntamenti in agenda di Pro…

Pagina panoramica

Dirit­ti nat­u­rali dei giovani

Gli adulti dimenticano spesso che anche loro sono stati…

Articolo

Grup­po giovani

Dal 1998 è attivo il gruppo giovanile di Pro Natura…

Articolo