Camoscio

Caccia

Pro Natura assume una posizione differenziata rispetto alla caccia e chiede che la gestione venatoria rispetti i biotopi naturali e le specie. Come associazione, Pro Natura non si esprime invece sugli aspetti etici di principio (caccia sì / caccia no) che lascia alla valutazione individuale.

Pro Natura chiede in particolare che:

  • il principio generico della regolazione della selvaggina sia sostituito da obiettivi venatori chiari,
  • sia istituita una rete di bandite di caccia,
  • sia vietata la caccia nelle riserve d'importanza internazionale e nazionale d'uccelli acquatici e migratori,
  • non siano più cacciate le specie minacciate,
  • sia garantita l'applicazione delle norme della caccia (e punito il bracconaggio).

Potrebbe anche interessarti

Il ritorno dei gran­di predatori

Pro Natura si batte affinché i grandi predatori incontrino…

Articolo

Lavoro politi­co

Il lavoro politico è uno dei pilastri fondamentali…

Articolo

Oppo­sizioni e ricorsi

Al pari di altre associazioni, Pro Natura è abilitata…

Articolo